Potature di grosse alberature

Richiedi un preventivo

Se vuoi essere ricontattato telefonicamente, scrivi il tuo numero di telefono. Grazie!

Potature di grosse alberature di pregio storico attraverso l’utilizzo di piattaforme aeree di proprietà che raggiungono i 25 m di altezza in verticale sul mezzo.

La potatura è un’operazione cruciale che svolge un ruolo sostanziale nella gestione del patrimonio verde. È una pratica che implica l’osservazione e lo studio dell’albero in tutte le sue peculiarità.

In generale, nella potatura di alberi ad alto fusto si interviene per migliorarne la forma ed eliminare rami pericolanti, danneggiati o secchi. Curare un albero ad alto fusto richiede tempo e frequenti interventi. La caduta di rami, in questi casi, può creare disagi oltre che essere un pericolo. Potare questi alberi, quindi, è di fondamentale importanza.

L’operazione di potatura è volta a migliorare lo stato di salute e l’aspetto della pianta. In particolare per quello che concerne gli alberi monumentali e gli esemplari di pregio storico e paesaggistico, recenti ricerche scientifiche dichiarano che la miglior potatura è quella che elimina appena il 20 percento della chioma.

L’esperienza di Solar Energia sul campo unita alle piattaforme aeree di proprietà, che arrivano a 25 m di altezza in verticale sul mezzo, ci permettono di arrivare ai rami più alti e potare la pianta in modo semplice, veloce e in totale sicurezza.

Realizzare una potatura per alberi di medie-grandi dimensioni e soprattutto per quegli alberi di pregio storico, è un intervento che richiede grande esperienza. Realizzare tutto questo in piena sicurezza richiede strumenti adatti e assistenza, oltre che molta esperienza nel campo.

Hai un albero ad alto fusto, di pregio storico, che non sai come trattare?

Contattaci per avere la soluzione alle tue domande.

Se vuoi essere ricontattato telefonicamente, scrivi il tuo numero di telefono. Grazie!

Nelle immagini di seguito un nostro intervento effettuato presso l’abitazione storica Antico Ospizio per Pellegrini della Via Francigena sito in Borghetto di Noceto (PR).